Corso di Programmazione PLC Siemens per Principianti

Stai cercando un Corso di Formazione per imparare a Programmare i PLC da zero? IO PROGRAMMO offre un Percorso di Formazione per tutte le persone che vogliono programmare PLC da zero anche senza esperienza. Il corso รจ basato sul PLC Siemens S7-1200/1500, ma รจ adatto anche ad altre marche di PLC.

๐‚๐จ๐ฆ๐ž ๐ˆ๐ง๐ญ๐ž๐ ๐ซ๐š๐ซ๐ž ๐ข๐ฅ ๐’๐š๐Ÿ๐ž๐ญ๐ฒ ๐ง๐ž๐ข ๐ฉ๐ซ๐จ๐ ๐ž๐ญ๐ญ๐ข!

Il Safety รจ un argomento molto delicato.

Al giorno dโ€™oggi รจ impensabile creare dei progetti prescindendo dal Safety stesso.

Tuttavia la difficoltร , sta nello strutturare i programmi a #Plc #Siemens impedendo che la tecnologia del Safety vada ad interrompere costantemente la produzione dellโ€™impianto, a causa di un errore commesso in fase di progettazione.

๐‹โ€™๐š๐ฌ๐ฉ๐ž๐ญ๐ญ๐จ ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐ฌ๐ข๐œ๐ฎ๐ซ๐ž๐ณ๐ณ๐š ๐žฬ€ ๐ข๐ฅ ๐ฉ๐ซ๐ž๐ฌ๐ฎ๐ฉ๐ฉ๐จ๐ฌ๐ญ๐จ ๐Ÿ๐จ๐ง๐๐š๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐š๐ฅ๐ž 

๐š๐ฅ๐ฅโ€™๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ซ๐ง๐จ ๐๐ข ๐จ๐ ๐ง๐ข ๐ข๐ฆ๐ฉ๐ข๐š๐ง๐ญ๐จ / ๐œ๐จ๐ฆ๐ฆ๐ž๐ฌ๐ฌ๐š.

Sicurezza, lo dice la parola stessa, che vada a proteggere sia le persone, sia lโ€™impianto.

In passato, per il Safety, venivano utilizzate delle apparecchiature sotto forma di โ€œcentralineโ€ scorporate dal Plc di lavorazione.

Quando ci si rese conto che non poteva essere trascurata lโ€™incolumitร  degli operatori, vennero implementati negli impianti industriali delle circuiterie di sicurezza tramite le centraline di cui sopra. 

Questo perchรฉ la Cpu veniva utilizzata esclusivamente per gestire la logica di funzionamento di tutti i dispositivi.

Nelle quali vengono cablati in ingresso tutti i dispositivi di sicurezza:

  • emergenze
  • sensori di vario tipo
  • camme
  • micro 
  • fine corsa

 ecc

Ne consegue che la grandezza delle centraline Safety, รจ direttamente proporzionale al numero degli ingressi.

Sostanzialmente essa รจ in grado di capire quando questi oggetti in ingresso non stanno funzionando correttamente, vale a dire che in quel preciso momento, vi รจ in unโ€™anomalia, generata ad esempio dalla pressione di un pulsante dโ€™emergenza. 

Immediatamente lโ€™impianto viene fermato, inviando un segnali di stop a tutti i dispositivi in movimento, allo stesso tempo anche al Plc, comunicandogli il proprio stato di funzionamento.

Inizialmente ciรฒ veniva realizzato tagliando di netto la potenza a tutte le apparecchiature elettriche, logorandole allo stesso tempo.

Successivamente, per sopperire a questโ€™inconveniente venne introdotto ๐ข๐ฅ ๐’๐š๐Ÿ๐ž๐ญ๐ฒ ๐“๐จ๐ซ๐ค ๐Ž๐Ÿ๐Ÿ (STO). 

Il quale riceve il segnale da parte della centralina e fa in modo di far rallentare progressivamente le apparecchiature in cui รจ implementato, come ad esempio gli inverter, azionamenti ecc. 

Cosรฌ facendo รจ stata aumentata la longevitร  delle apparecchiature, riducendo notevolmente i costi di manutenzione.

Attualmente invece, tutte queste funzionalitร  sono state integrate allโ€™interno del Plc, tramite un software Safety ben specifico ed un cavo apposito denominato โ€œ๐๐ซ๐จ๐Ÿ๐ข๐ฌ๐š๐Ÿ๐žโ€ collegato fra il plc e i vari dispositivi di movimento.

Tale cavo, in aggiunta al โ€œ๐๐ซ๐จ๐Ÿ๐ข๐ง๐ž๐ญโ€, ha il compito di segnalare gli stati dโ€™emergenza segnalati dal Plc verso i dispostivi di movimento.

Tali situazioni di pericolo inoltre vengono generate ed inoltrate alla Cpu, dai rispettivi comandi appositi collegati ad esso.

Naturalmente in fase di sviluppo del software verranno sia implementate le logiche di funzionamento normale, sia quelle in caso di situazioni di pericolo.

Eโ€™ possibile inoltre, utilizzare delle specifiche funzioni generate da Siemens per gestire in tutta sicurezza la parte relativa al Safety.

Dal punto di vista dellโ€™hardware si avrร  la presenza di speciali moduli di colore giallo, opportunamente connessi al Plc, in cui saranno collegati tutti i dispositivi usati per segnalare le emergenze. 

A presto.

Condividi ora questa guida con i tuoi contatti: